Google+ Followers

martedì 5 giugno 2012

Colonna continua 7

-->
1) L'Europa di nuovo in crisi, l'Europa un bluff. L'illusione dell'Europa è finita. Era finita già con le guerre balcaniche, finita ancor prima con la scomparsa dell'Urss. Da zona terza fra Stati Uniti e Unione Sovietica, che guarda ai non allineati, l'Europa tende di nuovo all'assetto imperiale e questa tendenza riaccende gli egoismi, le paure, i distinguo. Fa decadere il sogno europeo: l'Europa unita come superamento del conflitto fra Francia e Germania, est e ovest, nord e sud. Ma questo sogno era possibile a patto di non sfrangiare eccessivamente i confini: quali paesi fanno parte dell'Europa? Per cultura tutti, ma per equilibri geopolitici? Dall'Europa vanno esclusi i paesi dell'est, Russia in testa. L'Europa pre‑caduta del muro poteva guardare a est; l'Europa dopo la caduta si trova con i paesi dell'est riconquistati all'occidente in guerra con la Russia. Così se la Russia è europa questo esclude Polonia, Ucraina, Bielorussia, Romania, Ungheria, Cecoslovacchia. E se sono europei questi paesi, anzi occidentali, la Russia è cacciata a oriente. Lo stesso vale per l'Inghilterra: se è Europa l'Europa è sbilanciata verso gli Stati Uniti, e se l'Europa vuole essere se stessa deve escludere l'Inghilterra. E a sud dove si ferma l'Europa? La Turchia è europea? Per ragioni diplomatico‑militari e geopolitiche sembrerebbe di sì, almeno dovrebbe essere ascritta al campo occidentale, ma per tradizioni religioso‑culturali? E a che titolo Italia e Spagna per non parlare del Portogallo sono Europa?

 2) Se si vuole incominciare a capire che cosa stia succedendo all’Europa conviene partire da una illuminante osservazione di Michel Foucault: «Ecco come nasce l’idea di Europa e della bilancia europea. Si cristalizza col trattato di Westfalia, che costituisce la prima manifestazione completa, consapevole, esplicita di una politica dell’equilibrio europea; il trattato di Westfalia, com’è noto, aveva la funzione principale di riorganizzare l’impero, di definire il suo statuto, i suoi diritti rispetto ai principi tedeschi, le zone di influenza sul territorio tedesco da parte dell’Austria, della Svezia, della Francia: il tutto in ragione delle leggi di equilibrio che ci spiegano come la Germania sia potuta divenire, e come è effettivamente divenuta, la fucina della repubblica europea. Non bisogna infatti dimenticare che l’Europa, in quanto entità giuridico-politica e sistema di sicurezza diplomatica e politica, è il giogo che i paesi più potenti d’Europa hanno imposto alla Germania, ogniqualvolta hanno tentato di farle dimenticare il sogno dell’imperatore assopito, che si tratti di Carlo Magno o di Barbarossa o di quell’ometto che è bruciato tra il suo cane e la sua amante una sera di maggio (aprile, 30 aprile, sic) nei locali della cancelleria. L’Europa è la maniera di far dimenticare l’impero alla Germania. E se l’imperatore effettivamente non si risveglia mai, non c’è da stupirsi che la Germania alzi la testa a volte e dica: “Io sono l’Europa, perché voi avete voluto che io sia l’Europa”. Lo dice proprio a quelli che hanno voluto che essa non fosse altro che l’Europa, vale a dire all’imperialismo francese, alla dominazione inglese e all’espansionismo russo. Si è voluto sostituire il desiderio di impero, in Germania, con l’obbligo dell’Europa. “Non importa – risponde la Germania -, perché sarà l’Europa il mio impero. è giusto che sia l’Europa il mio impero – dice la Germania –, perché voi avete creato l’Europa solo per imporre alla Germania la dominazione dell’Inghilterra, della Francia e della Russia”» (M. Foucault, Sicurezza, territorio, popolazione, lezione del 22 marzo 1978, tr. it. pp. 221-222).

3) L'Europa un'idea triste. In un passaggio di «Variazioni sulla libertà» (Sguardi sul mondo attuale, pp. 67‑68) Valery dice che la libertà della mente consiste nella capacità ‑ un automatismo la chiama ‑ di ridurre nel più breve tempo possibile le idee alla loro natura di idee, di essere delle idee e nient'altro che idee, impedendo di confonderle con ciò che esse rappresentano o con i valori affettivi e impulsivi che l'accompagnano: il rapporto che infatti lega le idee a questi valori è solo accidentale. L'esempio di tutto questo è quello dell'idea triste: un'idea triste si deve scomporre in un'idea senza tristezza e in una tristezza senza idea. La libertà di cui parla Valery non si deve confondere con la cosidetta libertà di pensare, cioè di manifestare le opinioni. La libertà secondo Valery non ha nulla a che fare con le opinioni, cioè con la dimensione della doxa. La libertà ha che a che fare con l'indipendenza della mente dal sistema delle abitudini, delle credenze e degli affetti che tendono a condizionarci.
In che misura è applicabile questo principio nel caso dell'Europa? Che cos'è l'idea di Europa, siamo in grado di pensarla senza il correlato delle sue opinioni? Non è un'idea triste? Noi non riusciamo a separare l'idea di Europa dalla tristezza che sempre l'accompagna. Se pensiamo all'Europa degli ultimi secoli essa ci appare come un concentrato di tristezza.


4) Nato alla fine della seconda guerra mondiale, tutta la mia giovinezza e buona parte dell'età matura sono state europee. L'opposizione non era fra l'Europa e il resto del mondo, ma fra l'Europa e gli Stati Uniti. Ora l'Europa che era mia era quella della libertà della mente, un'Europa che incominciava a dismettere la sua tristezza, quella tristezza, ossia quella idea di sé che l'aveva condotta alla catastrofe. Era l'Europa del materialismo, dell'etica kant‑libertina, l'Europa di Spinoza, l'Europa di Hegel e Marx, l'Europa di Nietzsche, del nichilismo attivo, della trasvalutazione di tutti i valori, dell'oltreuomo e della età tragica (Frammenti postumi 1987‑88, p. 53‑54, l'età tragica: il rapporto selezionante fra valori contrari alla vita e valori che la incrementano), l'Europa della psicoanalisi, dell'ermeneutica del sospetto, della decostruzione, della grande letteratura ‑ Moravia, Proust, Kafka, Musil, Joyce  ‑, della poesia ‑ Machado, Guillen, Alberti, Rilke, Trakl, Mandel'stam, Majakovski, Achmatova, Hikmet (un poeta turco come Arghezi), Fortini ‑, della musica ‑ Schoenberg, Berg, Webern, Nono, Berio, Stokhausen ‑, del teatro ‑ Strelher, Brecht, Il Living, Carmelo Bene ‑, del cinema ‑ Bergman, Dreiser, Truffaut, Renais, Bresson, Godard, Bunuel, Visconti, Fellini, Antonioni, Eisenstein, Vertov ‑ etc. La mia prima lettura fu la rivista L'europa letteraria, lì incominciai a scoprire i poeti, gli scrittori, i pittori. 
Uscita sconfitta ‑ sconfitti anche i paesi vincitori, sconfitti anch'essi perché non avevavo saputo evitare la guerra, perché l'avevano fatta per salvare il peggio della loro storia, per boria e eccesso di paura ‑ dalla guerra, l'Europa sembrava aver capito quanto la propria storia fosse una storia terribile di cui oltre le cose indicate non andava salvato nulla. Era l'Europa del cinema europeo contro Hollywood, della destituzione dell'io a favore dell'inconscio, dell'assunzione delle spinte pulsionali più violente. L'europa di Sade, nel bene e nel male, nella trasgressione e nel sadismo freddo e lucido, nell'estremo dell'eros e nella pulsione di morte all'opera.
Era l'europa post‑cristiana, post‑imperialista, che si opponeva all'american way of life, all'ideologia del successo, dell'adattamento alle regoli sociali, l'Europa della critica delle istituzioni totalizzanti, in particolare la chiesa, l'esercito, la magistratura, l'università, l'Europa che se sbarcava negli Stati Uniti era per portare la peste, vale a dire il disincanto, la vunerabilità, e non i valori: questi ultimi erano solo valori di sterminio.
Era l'Europa che sapeva di poggiare sul fondamento dei campi di concentramento nazisti, le sue uniche e vere radici.
Adesso l'opposizione ha cambiato di senso: l'Europa è diventata quella dei valori superiori ‑ il vero, il bello, il bene ‑, delle radici ‑ cristiane innanzitutto, ma poi greche, giudaiche etc., della pace, la stessa di Monaco, la pace che prepara la guerra. E questa Europa ben fondata si prepara a nuovi stermini, li permette sui propri territori ‑ Bosnia, Kossovo. Un' Europa da belle epoque, che difende i privilegi recentemente conquistati, che ha dimenticato di aver fatto due guerre mondiali, di aver covato il colonialismo e l'imperialismo. Che li rimpiange accusando gli Stati Uniti di voglia smodata di impero.

29 commenti:

  1. My brother suggested I might like this website. He used to be totally right.
    This submit actually made my day. You can not believe simply how so
    much time I had spent for this info! Thanks!
    My web page private krankenversicherung angebot

    RispondiElimina
  2. Hi to every one, the contents existing at this web site are actually awesome for people experience, well, keep up the good
    work fellows.
    Feel free to visit my page - Latest clickbank Products

    RispondiElimina
  3. Very good article! We will be linking to this particularly great post on
    our website. Keep up the great writing.

    Review my web page ... kleinkredit ohne schufa seriös
    Also visit my website ...

    RispondiElimina
  4. Excellent, what a blog it is! This blog gives valuable data to
    us, keep it up.
    Here is my web blog - loan consolidation rates 2012

    RispondiElimina
  5. Excellent blog right here! Additionally your web site a lot up fast!

    What host are you using? Can I get your affiliate hyperlink to your host?
    I wish my web site loaded up as quickly as yours lol
    Feel free to surf my homepage : hosting site web

    RispondiElimina
  6. Nice post. I was checking constantly this blog and I'm impressed! Very helpful info specifically the last part :) I care for such info much. I was seeking this particular info for a long time. Thank you and good luck.
    Look at my page ; federal educational loans

    RispondiElimina
  7. We're a group of volunteers and opening a new scheme in our community. Your site offered us with valuable info to work on. You have done a formidable job and our whole community will be thankful to you.
    Here is my weblog ... it business Startup

    RispondiElimina
  8. Hmm is anyone else experiencing problems with the images on this blog
    loading? I'm trying to determine if its a problem on my end or if it's the blog.
    Any suggestions would be greatly appreciated.
    Here is my blog post ... azubi kredit ohne bürgen

    RispondiElimina
  9. My brother suggested I may like this blog. He was once entirely right.
    This publish actually made my day. You cann't imagine simply how so much time I had spent for this information! Thanks!

    Take a look at my web blog starting a business idea

    RispondiElimina
  10. Hi everyone, it's my first pay a visit at this web page, and paragraph is really fruitful in support of me, keep up posting these posts.

    My web-site - how to earn money through clickbank

    RispondiElimina
  11. These are really wonderful ideas in regarding blogging.
    You have touched some pleasant things here. Any way keep up
    wrinting.

    Also visit my blog post :: privater krankenversicherung

    RispondiElimina
  12. I'm truly enjoying the design and layout of your site. It's a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and
    visit more often. Did you hire out a designer to create your theme?
    Outstanding work!

    Also visit my weblog - web marketing seo

    RispondiElimina
  13. Hello, i feel that i saw you visited my blog thus i got here to return the prefer?

    .I am attempting to in finding issues to enhance my web site!
    I suppose its adequate to use a few of your ideas!
    !

    Also visit my webpage vor und nachteile private krankenversicherung

    RispondiElimina
  14. Aw, this was an extremely good post. Finding the time and
    actual effort to make a superb article… but what can I say…
    I procrastinate a whole lot and don't seem to get anything done.

    Stop by my web-site; aula: Blogs
    Also see my web site > Going to www.ideaencore.com

    RispondiElimina
  15. Thanks a bunch for sharing this with all of us you actually know what you are talking approximately!
    Bookmarked. Kindly additionally talk over with my site =).
    We will have a hyperlink exchange contract among us

    My web blog: billigste gesetzliche krankenversicherung
    my webpage - pkv krankenversicherung

    RispondiElimina
  16. When I originally commented I appear to have
    clicked on the -Notify me when new comments are added- checkbox and now each time a
    comment is added I receive four emails with the same comment.
    Is there a way you can remove me from that service?
    Many thanks!

    Look at my web blog; vergleich private krankenversicherung online

    RispondiElimina
  17. Hey! I'm at work browsing your blog from my new iphone 3gs! Just wanted to say I love reading through your blog and look forward to all your posts! Keep up the great work!

    Feel free to surf to my webpage; privat versichert
    my website: eine private krankenversicherung

    RispondiElimina
  18. Excellent post. I was checking constantly this blog and I am impressed!
    Extremely useful information specially the last part :) I care for such information much.

    I was seeking this certain information for a long time.
    Thank you and good luck.

    My site :: maverick money makers

    RispondiElimina
  19. Hi there i am kavin, its my first occasion to commenting anywhere, when i read this post
    i thought i could also make comment due to this sensible paragraph.


    Here is my website kredit schnelle auszahlung
    my page > mit schufa

    RispondiElimina
  20. Thanks for sharing your thoughts. I truly appreciate your efforts and
    I am waiting for your further write ups thanks once again.


    my site - internet business ideas for 2011

    RispondiElimina
  21. Hi, i think that i saw you visited my website so i came to
    go back the choose?.I'm attempting to in finding issues to enhance my web site!I suppose its adequate to make use of a few of your ideas!!

    my blog :: wechsel in die private krankenversicherung 2012
    my website: wechsel gesetzliche in private krankenversicherung

    RispondiElimina
  22. Thank you for another magnificent post. The place else could anyone
    get that kind of info in such a perfect manner of writing?
    I've a presentation subsequent week, and I'm on the look for such information.


    Also visit my homepage working from home ideas

    RispondiElimina
  23. I'm really impressed with your writing skills and also with the layout for your blog. Is that this a paid theme or did you customize it yourself? Either way keep up the nice high quality writing, it's rare to see a nice
    blog like this one today..

    my homepage: consolidate student loan
    Also see my web page > direct lending

    RispondiElimina
  24. This is my first time pay a quick visit at here and i am genuinely happy to read everthing at alone place.


    Here is my webpage ... HTTP://www.arisf.com/search.php/all/caribbean vacation deals

    RispondiElimina
  25. Greetings! Very useful advice in this particular article!
    It's the little changes that produce the most important changes. Many thanks for sharing!

    My web page: umschuldung trotz schufa eintrag

    RispondiElimina
  26. Hi! This is my first visit to your blog! We are a collection of volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche.
    Your blog provided us useful information to work
    on. You have done a extraordinary job!

    Also visit my webpage :: in home jobs for stay at home moms

    RispondiElimina
  27. I am extremely inspired with your writing talents
    and also with the layout for your weblog. Is this a paid topic or
    did you modify it your self? Anyway stay up the nice high quality writing, it is rare to peer a great weblog like this one these days.

    .

    my site - top jobs for stay at home moms

    RispondiElimina
  28. I am genuinely happy to read this web site posts
    which carries plenty of useful facts, thanks for providing these kinds
    of statistics.

    Check out my blog post - privat krankenversichern

    RispondiElimina
  29. you are truly a good webmaster. The website loading velocity is incredible.

    It seems that you're doing any distinctive trick. In addition, The contents are masterwork. you have done a wonderful job in this topic!

    Look at my web-site ... bad credit home loan score

    RispondiElimina